Anche per l’anno scolastico 2016-2017, grazie al prezioso sostegno dei dipendenti Unicredit che hanno aderito al Gift Matching Program del 2016, promosso dall’Unicredit Foundation, l’Aiasport Onlus ha potuto riproporre il Progetto di integrazione scolastica  per bambini disabili e le loro classi tramite un  percorso educativo-sportivo utilizzando il cavallo e il suo ambiente intitolato: “Insieme alla scoperta del mondo del cavallo”, offrendo gratuitamente a 7 bimbi speciali, che già frequentano il nostro maneggio in convenzione con l’AUSL di Bologna, la possibilità di condividere il loro piacere nel venire a cavallo con i propri compagni di classe.

L’intento è quello di promuovere un momento di incontro, condivisione e divertimento, oltre che dare la possibilità ai nostri ragazzi di diventare i protagonisti della scena e dimostrare ai propri compagni di classe tutte le competenze acquisite a cavallo. Sono momenti in cui vengono mosse le più differenti emozioni (soddisfazione, ansia, gioia, piacere, imbarazzo, curiosità, etc.), che risultano essere fondamentali per la crescita emotiva di tutti i partecipanti.

Quest’anno però, abbiamo apportato una modifica del progetto rispetto alle edizioni degli scorsi anni (che prevedevano 2 incontri: uno in classe e uno in maneggio), in modo da permettere ai partecipanti di godere ancora di più questo momento. È stato infatti proposto ad ogni bimbo disabile un ciclo di 4 incontri consecutivi della durata di 2 ore ciascuno in cui a rotazione partecipavano 4/5 compagni di classe, di volta in volta differenti.

Questo ha permesso di avere il tempo adeguato per dare la giusta attenzione a tutti i partecipanti e per creare dei momenti di condivisione ricchi di emozioni e pieni di quella curiosità e gioia autentica che solo i bimbi, disabili e non, possono provare e dimostrare!

Un grazie speciale all’Unicredit Foundation e soprattutto ai dipendenti Unicredit che hanno sostenuto questo progetto, da parte di tutto lo staff dell’Aiasport Onlus e dei tantissimi bimbi (più di 100, contando i 7 bimbi speciali e i relativi compagni di classe) che hanno partecipato a questa edizione!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.