A.S.D. Aiasport Onlus Attività equestre per disabili 335-6583608
info@aiasport.it

A.S.D. Aiasport Onlus
E’ ripartito il Progetto “In sella alla vita”

Finalmente, dopo la pausa invernale, è ripartito il progetto di avvicinamento al cavallo per persone con disabilità motoria acquisita intitolato: “In sella alla vita”, che prevede la partecipazione a titolo gratuito di pazienti ricoverati presso l’Istituo Riabilitativo di Montecatone e di persone in carico al Centro Sclerosi Multipla dell’Ospedale Bellaria dell’AUSL di Bologna.

Un ringraziamento speciale va a due grandi sostenitori, che hanno permesso la realizzazione di questa terza edizione dell’importante progetto riabilitativo-sportivo: la Fondazione Rusconi, che aveva interamente finanziato anche le precedenti due edizioni e che quest’anno ha rinnovato il suo impegno economico nei confronti delle persone affette da sclerosi multipla del territorio bolognese che desiderino sperimentare questa esperienza e l’Associazione di volontariato Polus di Bologna, che ha finanziato il progetto per le persone ricoverate presso l’Istituto di Montecatone e permetterà ai pazienti con sclerosi multipla che hanno terminato lo scorso anno il percorso di avvicinamento al cavallo gratuito, di proseguire l’esperienza a costi agevolati.

Per maggiori informazioni Progetto pilota “In sella alla vita

 

2 Responses to E’ ripartito il Progetto “In sella alla vita”

  1. isabella sferra ha detto:

    La malattia ti leva tanto nel mio caso la sclerosi multipla, ti leva il lavoro, amici di vecchia data che consideravo amici veri,
    la conprensione della tua famiglia… hai sempre paura di disturbare, ti dona la solitudine: giornate intere senza sentire qualche
    voce o vedere persone con cui scambiare qualche parola; la tua vita è fatta solo di appuntamenti legati esclusivamente di visite mediche; quello che per te era la normalità non esiste più e per un disabile che lo diventa in età adulta è molto dura e alla fine decidi di darla sù che non vale la pena di vivere cosi.
    Poi incontri persone meravigliose come i ragazzi dell’AIASPORT che ti fanno sentire importante ancora per qualcuno; non si tratta di andare solo una volta alla settimana a fare ippoterapia, ma del calore che trovi ogni volta che vado, dell’amore che provo verso i cavalli che lavorano con una pazienza estrema (e io so cosa vuol dire avendo lavorato per quasi 25 anni con loro).
    Comunque grazie per avermi dato questa felicità che da tempo non provavo più e anche se vado solo una volta alla settimana, tutti i giorni siete nei miei pensieri e provo sempre una grande gioia, grazie infinite per il vostro lavoro.

    • Giorgia ha detto:

      Grazie a te per aver condiviso con noi la tua esperienza.
      Ci sentiamo molto fortunati ad averti incontrato perchè sei una persona davvero speciale, ci auguriamo di poter proseguire questo percorso insieme ancora a lungo.
      Con affetto
      Lo Staff Aiasport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Galleria fotografica
Archivi