“Interventi assistiti con il cavallo: una risorsa per il territorio”

E’ partito a gennaio 2020 il progetto in rete, promosso dall’Associazione Aiasport Onlus e dall’Associazione il Paddock Onlus, in collaborazione con l’Associazione Territoriale per l’Integrazione Passo Passo, rivolto ad una trentina di minori disabili del territorio in carico all’AUSL di Bologna offrendo loro di sperimentare a costo agevolato, un percorso equestre con finalità riabilitative ed educative, seguendo un percorso terapeutico ed educativo personalizzato, formulato in base ad un’attenta e condivisa valutazione delle capacità degli utenti e dei loro bisogni evolutivi specifici.

A partire da marzo 2020 si offrirà inoltre ad una decina di minori disabili e ai rispettivi compagni di scuola, un percorso di avvicinamento al cavallo e un’occasione di confronto, di dialogo e di integrazione invitandoli in maneggio, proponendo loro un’attività esperenziale nella quale il bambino disabile si senta protagonista attivo, fonte di stimolo per gli altri.

Tutto questo è stato reso possibile grazie al generoso finanziamento concesso dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, e al prezioso contributo offerto dalla Ditta Marchesini Group di Pianoro e dall’Associazione Re-Use with Love di Bologna in collaborazione con il Rotary Club Bologna.

Un sentito ringraziamento a tutti e… appuntamento a venerdì 27 marzo alle ore 12 presso Confcommercio Ascom Bologna per la conferenza stampa del progetto.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!