News

Interventi assistiti con il cavallo: la nostra esperienza a servizio del territorio

Il 30 dicembre 2020 si è concluso il progetto in rete “Interventi assistiti con il cavallo: una risorsa per il territorio”, promosso dall’Associazione Aiasport Onlus e dall’Associazione il Paddock Onlus, partner del progetto, e grazie all’affiancamento e alla supervisione da parte dell’Associazione territoriale per l’integrazione Passo Passo Onlus.

L’importante iniziativa ha coinvolto complessivamente 41 minori disabili del territorio bolognese (di cui 23 che hanno frequentato il centro equestre Aiasport Onlus), permettendo loro di sperimentare a costo agevolato per tutto l’anno 2020, un percorso equestre con finalità riabilitative ed educative, seguendo un percorso terapeutico ed educativo personalizzato, formulato in base ad un’attenta e condivisa valutazione delle capacità degli utenti e dei loro bisogni evolutivi specifici.

Il progetto iniziale era stato rivolto a 30 minori disabili della provincia di Bologna, in carico all’AUSL di Bologna, ma nel corso dell’anno si sono aggiunti ulteriori 11 minori disabili per poter recuperare le numerose lezioni equestri non usufruite nel corso del 3 mesi di lockdown, per un totale di 41 minori coinvolti.

Con grande soddisfazione possiamo affermare che, nonostante le enormi difficoltà e chiusure causate dalla pandemia Covid-19, tutte le azioni del progetto, pur con le necessarie modifiche, siano state realizzate; il numero di minori disabili del territorio coinvolti sia stato superiore a quello preventivato (41 invece che 30); il livello di soddisfazione di tutti i partecipanti sia risultato molto alto e gli obiettivi di lavoro siano stati pienamente raggiunti. Infine riteniamo che il fatto che la maggior parte delle famiglie dei minori coinvolti abbia chiesto di poter proseguire il percorso equestre intrapreso anche per l’anno 2021, sia un forte indicatore di quanto questa esperienza riabilitativo educativa, ma al contempo anche ricreativo-sportiva, a contatto con i cavalli e immersi nella natura, sia stata positiva e generatrice di benessere psico-fisico a 360 gradi.

Un sentito grazie ai sostenitori del progetto: in primis la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna che ha accolto la nostra richiesta di contributo; hanno inoltre cofinanziato il progetto la ditta Marchesini Group di Pianoro e la Libera Forma Associativa Reuse with Love. Infine Sportfund – Fondazione per lo Sport Onlus ha donato diverso materiale didattico e di selleria, specifico per la realizzazione del progetto.

E ora?

All’inizio di dicembre 2020, tramite l’iniziativa: “Un voto, 200 mila aiuti concreti” dell’Unicredit Foundation, che terminerà proprio oggi, abbiamo lanciato una campagna di raccolta fondi per sostenere il progetto: “RiabilityAMO: bimbi, siamo a cavallo!” che intende portare avanti questo percorso di interventi equestri a costo agevolato a favore di 20 minori disabili del territorio per l’anno 2021… Tra pochi giorni vi aggiorneremo sull’esito dell’iniziativa!

Continuate a seguirci… la vostra fiducia e il vostro sostegno sono per noi fondamentali per continuare ad operare a servizio del territorio e per fare la differenza! Grazie di cuore a tutti!