Camp a cavallo

Una settimana tutti insieme!

Foto gruppo partecipanti

Venerdì 12 settembre 2014…Lunedì 7 settembre 2015. Un anno è passato… ed ecco tornare festosi e sorridenti i nostri ragazzi del “Camp a cavallo per adolescenti” arrivano uno ad uno salutando affettuosamente tutti coloro che parteciperanno a questa nuova avventura insieme.

Sono dodici, tra “vecchie conoscenze” e nuovi partecipanti, ed hanno tutti la voglia di divertirsi, di imparare cose nuove, molti con la consapevolezza che si è creato un gruppo, un branco che va ad incontrare un altro branco: i nostri amatissimi  cavalli!!!

E magicamente tutto diventa semplice: le mattinate passate a pulire e a montare i nostri bravissimi cavalli; i pomeriggi trascorsi tra giochi insieme, momenti di relazione, confidenze e consolidamento delle amicizie.

L’entusiasmo del ricordo dell’anno passato traspare giorno dopo giorno in un crescendo di divertimento. I ragazzi, sentendosi a proprio agio in un ambiente conosciuto, si sono espressi al meglio, pulendo ed accudendo in autonomia i propri cavalli, giocando con loro, bendati per riconoscerne i nomi in base alle caratteristiche morfologiche ed al tatto,  facendo giochi di abilità, come portare un bicchiere d’acqua o un cucchiaio con una pallina conducendo il cavallo in serpentine o figure di maneggio, gare di abilità o di velocità in gruppo.

giochi di percezione corporea con il cavallo

Il resto della giornata era incentrato sulla relazione e sui giochi di gruppo, come l’amatissimo quiz musicale, con balli, canti e improbabili coreografie; come il mitico “codino” anche detto scalpo, che ha mietuto un sacco di vittime, grazie alla tenacia di Maddalena; fino ad arrivare al vecchio ma sempre divertentissimo Twister ed alla classica, ma mai uguale, pallavolo.

Un unico giorno è stato riservato per la classica gita “fuori porta”: tutti i partecipanti (ragazzi, istruttori e volontari), suddivisi in tre gruppi  hanno affrontato una affannosa caccia al tesoro in un labirinto fatto con pannocchie di mais “ Il Labirinto Effimero” di Alfonsine e dopo, per ripagarsi dello sforzo di orientamento fatto ..tutti al mare!

Questa bellissima settimana si è conclusa con un gioco-scherzo a sorpresa per tutti i familiari dei  ragazzi: un bel giro a cavallo portati dai loro figli/e o fratelli/sorelle. E’ stato anche questo un momento molto intenso, emozionante, divertente e un collante importante per tutto il gruppo, educatori e volontari compresi.

Grazie a tutti per i bellissimi cinque giorni passati insieme e grazie alla Fondazione Irma Romagnoli Onlus che anche quest’anno ha reso possibile questa importante esperienza di crescita, di divertimento e di integrazione, finanziando il 50% del costo del progetto.

Arrivederci al prossimo anno!

Guarda le foto

Related Post

Bentornati bimbi e ragazzi dell’AGEOP!

Con l’inizio di questa pazza primavera è ripartito il progetto “Uno, due, tre ….. in sella!” in collaborazione con Ageop Ricerca Onlus. Anche quest’anno  abbiamo dedicato un intero pomeriggio al maneggio per i bambini e i ragazzi dell’Oncologia Pediatrica dell’Ospedale S. Orsola di Bologna:  nel primo pomeriggio accogliamo gli adolescenti e poi i più piccoli. […]

Read more
GRAZIE PER IL VOSTRO 5 X MILLE

Cari soci, amici e sostenitori, è con gioia e soddisfazione che vi comunichiamo che è stato da poco pubblicato l’elenco dei beneficiari e delle quote del 5 x mille relative all’anno finanziario 2017 (che saranno accreditati presumibilmente ad Agosto/Settembre 2019) e l’Aiasport Onlus ha ricevuto ben 271 voti, pari ad un importo complessivo di € […]

Read more
Dona il tuo 5 x mille all’Aiasport Onlus

La tua firma all’Aiasport Onlus per l’attività equestre per disabili, potrai aiutarci a realizzare diversi progetti.

Read more

Lascia un commento

Your email address will not be published.